LOGIN

Iscriviti per inserire eventi, foto, video



Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Le avventure di Eliana
Scritto da Blues Club 356   
Mercoledì 20 Novembre 2013 18:52

Continua il mini-tour dei Miss E, il nuovo progetto ideato da Eliana Cargnelutti: dopo le prime tre date consecutive (14-15-16 novembre: TetrisUD, Bar Centrale Sammardenchia e Angolo della Musica-UD) accolte assai positivamente dai fans della bionda rockeuse di Spilimbergo, anche il prossimo weekend non sarà da meno, con due date (inizio h.21.00) degne di nota in programma VENERDI 22 (Al Mulinâr di Villalta di Fagagna,Casa del Bluesche il 29/11 ospiterà Cojaniz) e SABATO 23 al Circolo Vecchia Quercia di Plessiva-Cormons, Jazz club che in passato ha ospitato anche il meglio del rock-blues regionale.Miss Eèsolouno dei tanti e svariati progetti di Eliana (misseliana.com): cantante versatile e virtuosa della chitarra elettrica di matrice jazz-blues - diplomata in chitarra jazz al Conservatorio di Ferrarail suo nome è già stato accostato a quello di stars internazionali come Susan Tedeschi e Ana Popovic. Dopo una lunghissima serie di concerti in patria alternati a tappe oltreoceano (USA e Giappone), ha firmato il nuovissimo CD Love Affairsil suo primo disco, presentato in questo tour- col supporto di un terzetto di rodatissimi professionisti: oltre a Simone Serafini al basso elettrico (simoneserafini.com) e Loris De Checchi allorgano Hammondgià collaboratore di Nick Becattini, Mr.Lucky e Tino Gonzales- troviamo ai drums Carmine Bloisi, il batterista storico di Rudy Rotta, che in carriera ha suonato dal vivo assieme ad autentiche leggende del blues. Insomma, quella dei Miss E è una formazione da cui è lecito aspettarsi di tutto dal vivo: il sound è descritto da loro stessi come “…fresco, fortemente caratterizzato da atmosfere dense di groove ed affascinanti saliscendi dinamici. Il grande interplay vita a uno spettacolo adatto a qualsiasi tipo di pubblico, creando un'atmosfera sempre piacevole ed elettrizzante. Love Affairsregistrato al Birdland Studio di Gorizia- contiene nove pezzi originali di Miss Eliana (e una cover degli Aerosmithprobabile retaggio della sua infanzia metallara!) arricchiti da ospiti di tutto rispetto come larmonicista pordenonese Gianni Massarutto -vincitore italiano dellInternational Blues Challenge 2013- la cantante Flavia Quass, capitan Fabio Drusin dei W.I.N.D. alla voce e allarmonica, e da unmostruosotrittico di chitarristi che non ha bisogno di presentazioni: Jimi Barbiani, Enrico Crivellaro e lamericano Scott Henderson. Nella data di Plessiva, il concerto dei Miss E in una classica formazione power-trio (ma non è esclusa la presenza di ospiti) vedrà in apertura i Diablues & Fántas, una formazione nuova di zecca nata dall'espansione del duo Diablues (Manu Casarott alla chitarra e Paolo Piccot all'armonica) cui si aggiunge una pneumatica sezione ritmica di basso e batteria (Carletto Seffino e Mattia Romanut). I D&F presenteranno alcuni classici del blues interpretati in una fresca chiave sonora pub-rock, e un paio di brani inediti di vago richiamo southern. Dettaglio curioso: sarà il loro secondo concerto in assoluto (proprio come successe a CSN&Y a Woodstock!) anche se Manu è una figura piuttosto nota per i suoi trascorsi con la Fabian Riz Orquestra e la psichedelica Kosmic B.B., oltre che per alcuni interessanti lavori solistidate le premesse, sarà una serata allaltezza del più che decennale cicloUnderground Blues!ben noto ai cultori dellamusica del diavolo collinare, e nel quale alcuni anni fa cominciarono a mettersi in luce alcuni dei protagonisti di sabato prossimo (fra cui la stessa Miss Eliana, allepoca promettente allieva del noto bluesman Flavio Paludetti).

Note finali: Venerdì 22 i pigri e i senza-patente dei Colli Orientali potranno godersi una serataalternativaa Cormons allex Cinema Italiala mitica location in cui si esibivano i primi gruppi rock&blues dei Colli nei primi 80s- col duo sax-batteria Mombu (musica di matrice africana mescolata a violenza sonora magico-ipnotica), lHybrida Sound & Light System e la mostra dellartista grafica Giulia Spanghero (giuliaspanghero.com). Quale anticipo natalizio, si segnala anche la tradizionale kermesse folk & bluesRustic Nadâl(giunta all edizione), in programma lunedì 23 dicembre da Meni-Piccola Trattoria San Mauro di Premariacco.

 

Commenti  

 
0 #1 massimo felcaro 2014-09-14 13:50
Letto con piacere, bello il percorso che hai intrapreso.Importante e ti restera per TUTTA la vita
Rober Fripp diceva spesso:una volta sul palco le emozioni si amplificano e la corrente sopra la nostra testa, a 10 cm, circola.Cosi, chi sale sul palco o betola essa sia, ci tornera ....quasi sempre
Buone cose.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriviti alla newsletter


Direttore responsabile: Piero Cargnelutti - Caporedattore: Piero Cargnelutti - Registrazione del Tribunale di Tolmezzo n. 141 dell'8/4/2003
Webmaster Lorenzo Tempesti | Grafica Francesca Luzzi
La redazione declina ogni responsabilità riguardo a errori o imprecisioni nelle informazioni riportate.
(C) 2000-2012 Associazione Musicologi c.f. e p.iva 02177400302 - Inviate le vostre segnalazioni a info@musicologi.com